“Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7556
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka »

“Ecco, tutto qui! È così che stanno le cose! È quanto basta.”

https://www.irinushka.eu/volodia/ecco-tutto-qui

Finalmente quei frammenti della seduta con Volodia trascritti da Vale Ciceri sono diventati una pubblicazione in piena regola sul sito... diciamo che ora tutto ciò è (ancora più) ufficiale... 🔥🌈😁
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7556
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka »

Ieri sera abbiamo fatto l’incontro collettivo russo, con Volodia e con EG.🌎🌈🔥❤️🌹

Stanotte sono stata svegliata da questi versi:

“Di là sia i suoni che i colori non sono quelli giusti,
Solo che io non posso fare lo schizzinoso.
È che c’è un bisogno immenso di me di là, nel buio.
Fa niente, rasserenerà.”


È una delle mie più amate canzoni di Volodia:

https://www.irinushka.eu/volodia/Il-Buio

e stanotte sembrava provenire da lui, ma anche da EG, ma anche da me stessa, e anche da Noi…❤️❤️❤️

Emozioni forti!

Comunque ieri sicuramente sono arrivate nuove forniture dei suoni e dei colori…

Ad un certo momento EG stava parlando della morte (che non è affatto quello che sembra) e di quello che intende fare questa domenica (la Pasqua ortodossa), poi ha fatto una pausa, come se si fossero consigliati un attimo con Volodia, e poi ha cambiato argomento e… ci ha chiesto di disegnare/immaginare un portafogli, usando proprio questi nuovi colori appena arrivati.

Insomma, quando tutti hanno più o meno smesso di fare domande sui Soldi :lol: :wink: , è stato EG a tirare in ballo questo argomento, e il punto è che i Soldi… sono proprio l’essenza e il super conduttore del Tutto è Uno, della dimensione della Super Unificazione (proprio l’opposto della percezione umana dei soldi)…

Il primo passo/compito.

Disegnare/immaginare/co-creare questo portafogli, dentro e fuori.

E poi un altro tocco e un altro tocco ancora (cioè, è un lavoro che può essere fatto in più passi).

Immaginare se stessi lì dentro, come se fossimo soldi/carte di credito: che cosa ci farebbe piacere?
E fare qualcosa di piacevole per loro, per i soldi, nei prossimi giorni.

Poi magari condividerò altri spunti, e poi, ecco, Volodia alla fine dell’incontro ha detto che sarebbe andato a mangiare un gelato, e ci ha proposto di fargli compagnia, anche in differita, e questa simpatica azione congiunta dovrebbe potenziare ulteriormente tutto quanto…🍦😃🔥🥳
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Massimo
Posts: 211
Joined: Mon Aug 25, 2008 20:02

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Massimo »

Irinushka wrote:
Fri Apr 30, 2021 9:44

E poi un altro tocco e un altro tocco ancora (cioè, è un lavoro che può essere fatto in più passi).

Immaginare se stessi lì dentro, come se fossimo soldi/carte di credito: che cosa ci farebbe piacere?
E fare qualcosa di piacevole per loro, per i soldi, nei prossimi giorni.
Ieri sera, prima di addormentarmi, ho trasformato il letto e le coperte in un portafoglio e io dentro ero una carta di credito infilata in una tasca del portafoglio.

:figurati

Come mi succede quando sento qualcosa è come se mi arrivasse in un nanosecondo uno zip che poi va decompresso e analizzato. La cosa "brutta" è che mi è praticamente impossibile rifare il collegamento, o approfondire, continuare... quello è e ciao fino alla prossima volta. :abbracciatona

Comunque questo zip mi ha dato un paio di sensazioni molto fresche, anche inaspettate.

La prima è stata la sensazione che la carta di credito sentisse di avere un livello di consapevolezza e anche di visibilità più elevato di quello delle banconote, come se si considerasse di una categoria superiore, più sofisticata, direi quasi più intelligente.

La seconda è stata una sensazione di "invidia consapevole" (che non si può definire proprio di invidia, è una cosa diversa perché impregnata della consapevolezza che le cose non possono che stare così) nei confronti delle banconote per la loro libertà, per il fatto che cambiano spesso portafoglio, che viaggiano "fisicamente", che entrano in contatto con energie sempre diverse. Anche una curiosità latente verso quello che si può provare a vivere un'esistenza del genere.

Mi faceva pensare a degli alberi molto consapevoli che osservano il movimento degli uomini, degli uccelli, dei gatti, dei topi, persino degli insetti...

Quindi, per fare qualcosa di piacevole per loro, devo trovare un modo per dare un po' di "movimento" a queste carte di credito... :D

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7556
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka »

Stanotte ho sognato la condizione dell’Amore incondizionato, cioè ho proprio sentito a livello energetico questa onda che partiva dal mio cuore, una, due volte, e sono molto felice di questo riscontro. :Well Done : Love : :D

La condizione dell’Amore incondizionato non è che mi è del tutto nuova, l’ho scoperta anni fa quando sono venuta a contatto ravvicinato con il Campo del Creatore :wink: : RedFace : : Freego : Love : , ma negli anni è come se la mia percezione si fosse un po’ atrofizzata, invece c’è eccome (a prescindere da quello che io posso pensare oppure non pensare).

**************************************

Questo mese di giugno: sono stata io stessa :) ad “ipotizzare” che potrebbe essere “il mese della Chiarezza universale”, ma ovviamente, non sarà la chiarezza di vecchio stampo.

Piuttosto così: sono sbocciate, si sono aggiunte nuove linee di Forza, nuove connessioni, nuovi regimi di connettività e ora è il momento di ordinare in qualche modo tutti questi “nuovi arrivi”, cosa che facciamo tramite i nostri movimenti e sensazioni.

********************************

Iri ha scritto (nella chat): “E il punto è che ora le immagini sono libere di… viaggiare anche loro, sì, il concetto del viaggio ora è arrivato anche per loro.”

Continuo a sentire che è estremamente difficile spiegare il concetto, il nuovo paradigma per filo e per segno, tanto per dire, ieri sera è arrivato anche un altro riferimento, quello della rifrazione della luce (da cui poi provengono tutte le immagini). Prima era una rifrazione statica, ora sarà dinamica, è quindi proprio un regime diverso.

E a dire il vero, ho sentito che la COSA è veramente successa ieri sera, mentre in un film che stavamo guardando, veniva pronunciata la frase:

“Questa nuova moda delle immagini in movimento”

!!!💥🌎😎

Il personaggio del film ambientato in Francia all’inizio del secolo scorso si riferiva al cinema, ma la frase era MIA -NOSTRA! Che poi era un film registrato due mesi fa, ma giustamente doveva aspettare il suo momento😉.

****************************

Immagini mobili, sensazioni mobili…

Alcune di queste sensazioni mobili che entrano in noi, scorrono e poi spariscono sono (anche) come dei piccoli aspirapolvere sensibili all’inquinamento :lol: , vanno dappertutto, puliscono anche nelle zone finora irraggiungibili, ci rianimano, la loro luce ci fa sentire più vivi…
E se non riusciamo ad acchiapparle, esaminarle, ordinarle, pazienza, vuol dire che non è il caso.

************************************
Questione vaccini.

Ieri abbiamo sentito le considerazioni di Volodia al riguardo, e in particolare come si sarebbe comportato lui, se si fosse trovato ad affrontare questa questione “spinosa” :lol: .

Beh, prima di tutto avrebbe scritto una canzone, ovviamente, ironica, e poi si sarebbe comportato con molta leggerezza, senza nessuna categoricità né rigidità, magari spiazzando la gente (spiazzare gli piaceva allora e gli piace anche adesso), e andando a trovare il suo specifico e speciale senso/significato, ricentrando e riaggiornando tutta quanta la situazione intorno al proprio senso.

La questione vaccini è come una specie di gate o di incrocio carico di tensione da dove uno passa in tutti i casi e poi prende la via che ritiene giusta per lui, ed idealmente questa via dovrebbe portarlo verso la sua località e la sua Terra autentica.

Ma per poter aprire/scoprire questa propria via centrale, bisognerebbe andare oltre vari significati e denominatori comuni, sia quelli apparentemente a favore sia quelli apparentemente contrari…

**********************************

E per concludere, vi informo che lunedì 7 giugno alle 22 ora di Mosca faremo l’incontro collettivo russo, è arrivato il momento. : Freego aeventi_speciali : Groupwave :
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

User avatar
Irinushka
Site Admin
Posts: 7556
Joined: Sat Dec 22, 2007 1:14
Location: Italy, Piedmont
Contact:

Re: “Know-how just in time”: proviamo a scoprirlo insieme?

Post by Irinushka »



La Terra che si spiega - Il Corso

Il respiro della Nuova realtà è diventato così forte che finalmente mi sono decisa a proporre un mio corso sperimentale della Percezione extrasensoriale, che prende spunto da quel corso molto speciale grazie al quale nel lontano 1995 ho scoperto di avere la capacità di dialogare con i piani sottili.

I tempi e le energie da allora però sono cambiati parecchio e l’attuale versione del corso aiuta soprattutto a risvegliare e a sviluppare il proprio modo di far naturalmente parte della Trasformazione globale, di collegare con se stessi la propria Terra e il proprio Cielo.

Siate con me, siate sulla mia lunghezza d’onda, espandetevi insieme a me e… alla prossima!
:wink:
AIRI-SON

Tornerò a sollecitare le vostre anime

"Съешь же ещё этих мягких французских булок, да выпей чаю." :figurati : ... : : down :

Post Reply